Il Dipartimento

Il Dipartimento di Ingegneria Strutturale, Edile e Geotecnica (DISEG), integrazione delle strutture gestionali e organizzative dei Dipartimenti di Ingegneria Strutturale e Geotecnica e di Ingegneria dei Sistemi Edilizi e Territoriali, promuove, coordina e gestisce la ricerca fondamentale e quella applicata, la formazione, il trasferimento tecnologico e i servizi al territorio con riferimento agli ambiti della scienza delle costruzioni, della tecnica delle costruzioni, della geotecnica, dell'architettura tecnica, della produzione edilizia, del disegno e della rappresentazione.

Nell’attività di ricerca del DISEG fondamentale è il patrimonio di competenze teoriche e sperimentali in relazione al comportamento fisico-meccanico dei materiali, naturali e artificiali, e di quelle sullo sviluppo di modelli matematici, statici e dinamici alle differenti scale, per la simulazione di tale comportamento, con particolare interesse in quello geotecnico e strutturale. Peculiari sono anche la progettazione edilizia delle opere e il controllo della loro realizzazione, il rilievo, la rappresentazione, nonché lo studio delle costruzioni esistenti finalizzato al recupero e alla conservazione.

In un contesto globale dove assume un'importanza sempre crescente il ruolo della certificazione della qualità di processi, prodotti e sistemi, trova naturale collocazione la valutazione delle prestazioni di materiali, elementi costruttivi e costruzioni in vera grandezza, mediante prove di laboratorio e in sito, prove non distruttive, monitoraggio continuo delle opere.

Il DISEG promuove e sostiene:

  • attività interdisciplinari volte a valorizzare l’interazione e il lavoro coordinato di ricercatori provenienti da diverse aree culturali, adottando strumenti e metodi di indagine analitici, numerici e sperimentali, nonché progettuali;
  • la partecipazione ai programmi di ricerca nazionali, europei e internazionali e organizza e gestisce la formazione superiore sui tre livelli (laurea triennale, laurea magistrale, dottorato di ricerca) anche con corsi di studio consortili di tipo inter-dipartimentale e inter-ateneo;
  • la formazione professionale in contesti industriali e dei servizi con l’offerta di corsi specifici, a vari livelli.

lnoltre coordina i corsi di laurea magistrale in:

  • Ingegneria civile;
  • Ingegneria edile,

favorendo la disponibilità dei propri laboratori di ricerca e di prove sperimentali, rendendoli anche fruibili per la didattica nei corsi di laurea magistrale e di dottorato.

© Politecnico di Torino - Credits